FRANTOIO

Autofertile, si avvantaggia della impollinazione incrociata (“Americano”, “Leccino”, “Maurino”, “Mignolo” “Pendolino”). Il “Frantoio” è risultato un buon impollinatore per numerose altre cultivar.
L’aborto dell’ovario non supera in genere il 10% ; in alcuni lavori sono stati segnalati valori di aborto prossimi all’1%.
La fruttificazione è elevata e costante. La maturazione è scalare e tardiva.
Presenta una elevata sensibilità al cicloconio ed una scarsa tolleranza alle avversità climatiche (freddo), alla rogna ed alla Bactrocera (mosca delle olive).